Amore Tagliente

Nel giorno di San Valentino i Giovani Socialisti donano al Sindaco della città un paio di forbici rosse visto l’amore dell’amministrazione Ottaviani per i tagli.


Il nostro è un gesto simbolico mentre i tagli sono una triste realtà afferma il presidente dei Giovani Socialisti di Frosinone Giancarlo Bronzetti


Come organizzazione politica giovanile abbiamo lottato, a fianco della rete degli studenti medi, contro i tagli alla cultura e allo sport ottenendo anche dei risultati importanti come il ripristino dall’apertura della biblioteca nelle ore mattutine.


Ma non intendiamo fermarci finché non sarà assicurato, in modo soddisfacente e confacente alle esigenze della cittadinanza, soprattutto di quella giovanile, Il pieno godimento dei servizi inerenti la cultura e lo sport.


Pertanto invitiamo tutti i giovani frusinati a lottare insieme a noi per il raggiungimento di questi obbiettivi, riconquistando servizi indispensabili per la città che noi amiamo, diversamente da chi è innamorato solamente dei tagli.