Daniele Riggi è il candidato ufficiale FGS alle prossime elezioni comunali di Frosinone dell’11 giugno

 

 

COPERTINA ELETTORALE

Mi chiamo Daniele Riggi, sono nato nel 1991 a Frosinone, dove tuttora vivo. Sono laureato in “Psicologia e salute” e per un anno ho prestato servizio come volontario di servizio civile, presso l’associazione “Oltre l’Occidente“, di cui sono ancora oggi socio e collaboratore, nell’ambito di un progetto contro la dispersione scolastica dei minori. Appartengo a quella generazione che viene definita dei “precari”, dei “senza futuro”, insomma quella dei “bamboccioni”. Per non rassegnarmi a dover accettare queste etichette, a dover sentir dire che Frosinone è una città triste, brutta, dove è impossibile vivere  e che la Ciociaria è una terra arretrata, che non offre alcuna possibilità ai giovani, ho scelto di impegnarmi in politica, perché è con la politica che si risolvono i problemi. Faccio attivismo politico per difendere i diritti dei giovani di questa provincia e di questa città, soprattutto il diritto di costruirci un futuro, così come ha potuto fare la generazione dei nostri genitori. Mi sono iscritto per la prima volta nei Giovani Socialisti, di cui adesso sono il coordinatore provinciale, nel maggio del 2012. Ho scelto questa formazione politica perché si ispira ai valori del socialismo, che secondo me sono gli unici attraverso cui possiamo migliorare la nostra società e quindi la nostra vita.

Ho deciso di candidarmi alle prossime elezioni comunali di Frosinone dell’11 giugno 2017, nella lista “Socialisti e Riformisti per Frosinone“, a sostegno del candidato sindaco Fabrizio Cristofari, per portare avanti le tante battaglie condotte con i giovani socialisti di Frosinone assieme ai cittadini in questi ultimi anni (per conoscere le nostre attività clicca qui): dalla raccolta firme contro ACEA, alla lotta per gli spazi di aggregazione giovanili, dalla difesa della terme romane, alla raccolta firme in difesa dei commercianti del quartiere Scalo. Un impegno soprattutto per i giovani della mia generazione, afflitti dal dramma della disoccupazione e della precarietà del mondo del lavoro. Confido nella fiducia di chi conosce il mio impegno per la città e di chi ho avuto modo di conoscere grazie a questa bella e intensa esperienza politica degli ultimi anni. Se faccio questa scelta, nonostante i miei impegni personali e di studio, è solamente per non deludere le speranze di chi ha creduto in questo progetto e per dare una speranza ai tanti cittadini che credono in un modello nuovo e differente di politica e di amministrazione. 

Nel mese di Aprile, grazie all’impegno della sezione dei giovani socialisti di Frosinone, abbiamo organizzato le Primarie delle Idee giovani (leggi l’articolo qui) per dar voce ai giovani della città e ascoltare le loro proposte su come rendere Frosinone una città più “giovane”. Le proposte migliori elaborate dai ragazzi intervistati, così come le esigenze emerse, saranno alla base del nostro programma elettorale denominato “Frosinone città dei giovani“, che presenteremo al candidato sindaco Fabrizio Cristofari e che mi assumo l’impegno di realizzare nel caso in cui venissi eletto al consiglio comunale della nostra città.

17834755_1397398900319991_7126569099668462432_o
le primarie delle idee giovani a Frosinone

Nel caso decidessi di scegliere me come candidato alle prossime elezioni del consiglio comunale di Frosinone devi votare come è indicato sul fac-simile sottostante. Sul fac-simile troverai scritti due cognomi perché quest’anno per la prima volta oltre a votare un uomo c’è la possibilità di votare insieme anche una donna. Io ho deciso di sostenere per la preferenza femminile la signora Gerardina Morelli, già consigliere comunale nelle amministrazioni Marzi e Marini, che ho avuto modo di apprezzare negli anni di militanza all’interno del Partito Socialista di Frosinone e di cui ho conosciuto l’impegno per la nostra città nell’ambito della realizzazione e della cura dei monumenti e delle aree verdi. Una donna da sempre vicina ai giovani socialisti, con cui abbiamo condiviso molte esperienze e battaglie politiche assieme. Quindi per votare correttamente bisogna barrare il simbolo della lista “Socialisti e Riformisti per Frosinone” e scrivere sul primo rigo Riggi e sul secondo Morelli.

Fac simile

 

Daniele Riggi, coordinatore provinciale dei Giovani Socialisti e candidato alle prossime elezioni comunali di Frosinone nella lista “Socialisti e Riformisti per Frosinone”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...